2017
Casa GT
variazioni di luce

Una casa che si affaccia sullo Ionio,  in cima al costone lavico della riserva della Timpa di Acireale. Un parallelepipedo disposto con i lati lunghi verso il mare scandito in tre ambienti da due pareti trasversali e proiettato su un terrazzo che duplica la superficie interna. Il progetto trasforma lo spazio agendo sugli elementi che lo compongono: i piani di calpestio e i soffitti, il diaframma murario che separa l’interno dal terrazzo.  La trama del pavimento in legno stabilisce la continuità dell’interno con l’esterno, i controsoffitti a due falde alternate individuano i tre spazi interni connessi dai varchi alle estremità delle due pareti trasversali. Il fronte verso il mare viene inglobato da un volume in legno che con un sistema di porte, oscuranti e contenitori incornicia l’orizzonte offrendo diversi scorci e variazioni di luce.

progetto
Tuttiarchitetti
luogo
Acireale
fotografia
Tuttiarchitetti